Over 30 years of passion
AEROSPACE

La divisione Aerospace della Aerosoft S.p.A. nasce nel 1993, per far fronte in maniera strutturata alle nuove esigenze di mercato che negli anni '90 hanno visto un boom del settore Aeronautico. Il primo ordine da parte di AleniaAeronautica risale al 1994.

Nel 1996 l'acquisizione della commessa per la progettazione del cassone alare dell'addestratore supersonico M346 Aermacchi rappresenta l'affermazione di Aerosoft sul mercato nazionale, a pochi anni dalla nascita, come sviluppatore di pacchetti completi di ingegneria in piena autonomia.
Il 1999 è l'anno in cui Aerosoft si affaccia sul mercato spaziale e per AleniaSpace si occupa della disegnazione di alcuni sistemi per satelliti SAR.

Al 2000 risale la partecipazione di Aerosoft al più importante programma del panorama spaziale, per AleniaSpace, e sarà impegnata per 3 anni nella progettazione delle strutture secondarie del modulo Leonardo NODO3, che la NASA ha lanciato in orbita nel 2007, per ultimare la prima fase di costruzione della ISS (Stazione Spaziale Internazionale). Gli anni 2000, con una posizione ormai consolidata sul mercato nazionale, rappresentano gli anni della crescita ed espansione internazionale. Nel 2001 come fornitori di primo livello di Alenia entriamo a far parte del programma A380 PAX riconosciuti ed accreditati presso AIRBUS, progetteremo la Sezione 15 FLU di Fusoliera, dalla concezione fino al supporto in produzione.

Per tale programma ad oggi Aerosoft ha sviluppato circa 300.000 ore uomo.
Nel 2003 in collaborazione con CGS per il CIRA, progettiamo il primo velivolo spaziale italiano senza comandi manuali, l'USV-FTB1, che ha volato nel 2005. Il 2004 segna un'altra tappa importante della storia della Divisione AEROSPACE: Aerosoft sbarca su suolo americano e per la BOEING, per l'innovativo velivolo a lungo raggio B787 che per il 90% utilizza materiali compositi, acquisisce le attività di ingegneria per la progettazione delle composite frame assy SEC-46 e dell'auxiliary box dello stabilizzatore di coda. L'impegno di Aerosoft sul B787 ad oggi è valutato in circa 200.000 ore uomo.

Nel 2005 si avvia la collaborazione con Alenia per la disegnazione dell'ala del JSF-35 Lockheed Martin e la progettazione della FLU A380 Cargo. Lo stop del programma A80 Cargo avvenuto nel 2006, con conseguenti perdite di quote di mercato su mercato nazionale, segna il completamento del processo di internalizzazione avviato nel 2003, con l'acquisizione di una società francese e conseguente nascita di AEROSOFT AEROSPACE FRANCE a Tolosa per lavorare direttamente con AIRBUS ed essere pronti per il lancio del nuovo programma A350.

Così strutturati e pronti per il mercato internazionale il successo non tarda a venire ed è del 2009 la sigla del primo contratto internazionale tra Aerosoft ed EADS SOGERMA per la progettazione del MLG-LPF per il programma A350-800. La partecipazione di Aerosoft al programma Airbus A350 è anche l'unica presenza in Francia di Aziende italiane su tale programma.

Dal 2009 ad oggi, l'impegno e l'impiego di risorse Aerosoft è cresciuto in maniera esponenziale per la crescente richiesta del mercato estero per i programmi AIRBUS, del quale oggi siamo fornitori riconosciuti di primo livello.

Nel 2009, in piena crisi internazionale, si assiste ad una crescita notevole della Divisione Aerospace con l'acquisizione della progettazione del P1XX per Piaggio Aeroindustries e delle commesse di progettazione di parti del piano di coda del BOMBARDIER C-Series per conto di Alenia.

Nel 2012 l'acquisizione di un importante pacchetto di lavoro per SOGECLAIR, la certificazione delle attività di ingegneria per la RootWing Joint del cassone alare dell'A350.

Ad oggi la Divisione Aerospace, con circa 150 ingegneri, rappresenta il 60% dell'intera produzione Aerosoft.

Nella sua ventennale esperienza, Aerosoft ha partecipato ai più importanti programmi nazionali ed internazionali, acquisendo un elevato livello di conoscenze tecnologiche nell'ambito della progettazione, sempre in linea con le innovazioni del settore ed il progresso nei materiali e nelle tecnologie. Grazie alla partecipazione ai programmi M346, A380, B787, JSF, A320, A340, A350, Sky Aircraft, ATR, JTI, Inerjet 100, P1XX, FTB1, NODO3, oggi Aerosoft può coprire a 360° tutte le attività di ingegneria richieste per il processo progettuale nell'Ambito Aerospace. Dal Concept, al Design, alla Analisi Strutturale e Verifica, al Supporto in Produzione e Data Management.

CONCEPT

  • Studi di Fattibilità
  • Analisi Preliminary
  • Valutazione Costi
  • Analisi dei Materiali
  • Interiors Style
  • Definizione delle Specifiche di Certificazione
  • Staff Design
  • Progettazione Funzionale

DESIGN

  • Progettazione e Disegnazione con materiali convenzionali e non convenzionali per:
    • Componenti Primari Strutture Aeronautiche: ATA52, 53, 54, 55, 56, 57
    • Componenti Secondari Strutture Aeronautiche: supporti caricati e non caricati
    • Impianti: ATA21, 25, 26, 27, 28, 30, 31, 32, 33, 38
    • Design Interiors: ATA25
  • Installazioni e Sistemazioni Sistemi
  • Modellazione 3D e 2D in qualsiasi software
  • Emissione Distinte
  • Realizzazione strutture di Prodotto

Analisi Strutturale (per Materiali Metallici, Termoplastici e Termoindurenti)

  • Statica
  • Fatica
  • Dinamica
  • Impatto
  • Analisi Non Lineari
  • Damage Tolerance
  • Crack Propagation
  • Failure Index
  • Metodologie Airbus
  • Metodologie Boeing

Analisi Fluidodinamica

  • Fluidodinamica dei Profili
  • Thermal Comfort
  • Riscaldamento delle Apparecchiature
  • Circuiti Oleodinamici
  • Ventilazione

Supporto alla Produzione

  • Data management
  • Inserimento PDM
  • Controlli Qualità
  • Soluzione Non Conformità

Aerosoft Group è strutturata con le tre sedi principali al fine di seguire da vicino il mercato Aerospaziale sul territorio Nazionale ed Europeo:

  • Aerosoft S.p.A. posizionata a Napoli per la vicinanza al comparto Aeronautico Campano
  • Aerosoft France posizionata a Tolosa per la vicinanza al consorzio Airbus e ATR
  • Aerosoft Torino posizionata a Moncalieri per seguire il mercato Aerospace nel Nord Italia e Svizzero

Ogni sede è dotata delle più moderne infrastrutture tecnologiche:

  • Rete ad alta velocità
  • Videoconference & Remote Collaboration
  • Dispositivi ridondati
  • Connessione a 4 Mbit MPLS tra le sedi
  • Connessioni punto-punto con i clienti
e dispone al proprio interno di profili altamente qualificati con migliaia di ore nell'utilizzo dei SW di uso comune in campo Aerospace:
  • CATIAV6, CATIAV5 e CATIAV4
  • MSC PATRAN/NASTRAN
  • UGX 5&7
  • PROE-ENGINEERING
  • STAR CD
  • FLUENT
  • ANSYS
  • SAFE
  • ISAMI
  • ENOVIA
  • NASGRO
  • PDI
  • AUTOCAD
  • TEAM CENTER
  • SAP

  • Modellazione 3D Virtuale in qualsiasi Ambiente
  • MDB
  • Disegni Tecnici Costruttivi, Installativi, di Controllo o Funzionali
  • Documentazione Tecnica per controllo peso e approvvigionamenti
  • Stress Dossiers
  • FEM Analysis
  • CFD Analysis
  • Data Management
  • Documentazione Qualità
  • Report di Qualità
  • Piani di Controllo
  • Manuali di Manutenzione

L'offerta di Aerosoft nell'ambito Aerospace copre tutte le fasi della Progettazione Aeronautica dagli studi di fattibilità e preliminari al supporto alle attività produttive con particolare attenzione alla prima fase dell'ingegnerizzazione del prodotto, nelle seguenti forme:

  • Servizio di Consulenza Professionale Continuativo
  • Prestazione Occasionale e Straordinaria
  • Project Management
  • Work Package

La prima forma prevede l'allocazione di profili (Analisti Strutturali, Analisti Fluidodinamici, Progettisti, Disegnatori, Addetti alla Qualità e Controllo) altamente qualificati in servizio presso il cliente ed adatti alla mansione da svolgere.

La consulenza occasionale e straordinaria è fornita al cliente con il quale è stato stipulato un accordo quadro, e per attività di elevato profilo che richiedono profili specializzati in nicchie di mercato.

Elevati profili in ambito manageriale possono essere richiesti ad Aerosoft per la gestione di progetti complessi presso il cliente, fornendo se necessario anche le interfacce presso gli enti certificanti. In modalità work package Aerosoft può fornire sia pacchetti verticalizzati di ingegneria garantendo la qualità dell'output fino allo sviluppo delle attività produttive e seguendone lo sviluppo in ogni fase di progettazione.

Le attività della divisione Aerospace abbracciano tutti i segmenti di mercato dell'aviazione civile, militare e sportiva:

  • Business Jet
  • Long Range Aircraft
  • Regional Aircraft
  • Military Aviation
  • Helicopter Market
  • Tool and Jig per tutte le categorie

AUTOMOTIVE

La divisione Automotive nasce verso la metà degli anni '90 quando il mercato nel settore automobilistico spingeva le grandi aziende a far fronte alla crescente richiesta di rendere il sistema di trasporto su ruota più innovativo. Aerosoft entra cosi nel mercato automobilistico offrendo le sue competenze nel settore della progettazione e dell'analisi strutturale consolidando nel corso degli anni numerosi lavori, portando cosi la collaborazione con grandi aziende allo sviluppo di grossi progetti anche in piena autonomia, riuscendo oggi a garantire competenze e professionalità su tutti i settori.

Nel corso degli anni Aerosoft ha dovuto rispondere con tenacia alle continue richieste di mercato realizzando cosi nel 2006 AerosoftDizayn in Turchia, nuovo punto nevralgico della produzione automobilistica, sostenendo in primis Fiat, in quel periodo, la produzione delle vetture commerciali quali Fiat Doblò, Fiorino.

Aerosoft nel corso degli anni può vantarsi della partecipazione su progetti automobilistici innovativi e tecnologicamente all'avanguardia mediante la partecipazione con aziende del calibro di Fiat Group, Piaggio veicoli Commerciali, Lamborghini, Ferrari Corse, Bugatti, Audi, Volkswagen e anche nel settore delle due ruote Aerosoft ha dato un grosso contributo nello sviluppo di nuove tecnologie partecipando a progetti con Piaggio, Ducati e Aprilia.

Nella sua pluriennale esperienza la Divisione Automotive dell'Aerosoft S.p.A. ha partecipato a molti programmi fornendo competenze e rispondendo alle continue richieste di nuove tecnologie, con soluzioni innovative accompagnando i propri clienti nello sviluppo di nuovi prodotti, servizi e processi di miglioramento. Ad oggi Aerosoft S.p.A. riesce ad intervenire su diversi fronti, quali Ricerca & Sviluppo, Project Management e Contract Management e, grazie alla qualità di ingegneri specializzati e alla conoscenza di metodologie più innovative, offre soluzioni all'avanguardia ed innovative alle sfide proposte.

Principali competenze nel settore Automobilistico:

BODY IN WHITE

  • 3D MODELLING AND DESIGN
  • WELDING POINTS DEFINITION
  • MANUFACTURING ASSEMBLY DEFINITION
  • DESIGN OF DOORS AND TAIL GATE DOOR
  • 2D MANUFACTURING DRAWINGS
  • FEASIBILITY / PRE-STUDY / STUDY
  • CAE ANALYSIS (STATIC - DYNAMIC - FATIGUE)
  • CRASH ANALYSIS

CHASSIS

  • 3D MODELLING AND DESIGN
  • WELDING POINTS DEFINITION
  • MANUFACTURING ASSEMBLY DEFINITION
  • 2D MANUFACTURING DRAWINGS
  • FEASIBILITY / PRE-STUDY / STUDY
  • CAE ANALYSIS (STATIC - DYNAMIC - FATIGUE)
  • CRASH ANALYSIS

TRIMS

  • VENT AND DEFROSTER DUCTS
  • 3D MODELLING AND DESIGN
  • CFD ANALYSIS ON THE COCKPIT VENT AND DEFROSTER DUCTS AND INTERNAL VEHICLE

SUSPENSION SYSTEM

  • 3D SOLID MODELLING OF ALL THE SUSPENSION COMPONENTS
  • DESIGN OF FRONT AND REAR SUSPENSION
  • MANUFACTURING ASSEMBLY DEFINITION
  • "INERTANZE" CALCULATION
  • DYNAMIC CALCULATION

ENGINE

  • 3D SOLID DESIGN OF THE ENGINE COMPONENTS
  • MODEL FEM GENERATION
  • MODAL ANALYSIS ON THE ENGINE PARTS
  • STATIC AND STRESS ANALYSIS
  • FEASIBILITY / PRE-STUDY / STUDY
  • CFD ANALYSIS (ASPIRATION/DRAINING SYSTEM)
  • CFD ANALYSIS/FREE-SURFACE OIL CIRCUIT (CARTER)

ELECTRICAL SYSTEMS

  • DESIGN OF ELECTRICAL SCHEME
  • LAY-OUT OF ELECTRICAL WIRING

Lo scopo principale di Aerosoft S.p.A. è quello di seguire da vicino le continue richieste di mercato sia sul territorio Nazionale sia Europeo facendo sì che le sedi principali siano strategiche agli obiettivi preposti.

  • Aerosoft S.p.A.: sita in Napoli per la vicinanza al comparto Automobilistico del Sud Italia
  • Aerosoft France: sita in Tolosa
  • Aerosoft Torino: sita in Moncalieri (Torino), per seguire il mercato Automobilistico del Nord Italia e Svizzero
  • Aerosoft Dizayn: sita in Bursa (Turchia), per seguire da vicino il nuovo mercato della produzione Automobilistica

Ogni sede è dotata delle più moderne infrastrutture tecnologiche:

  • Rete ad alta velocità
  • Videoconference & Remote Collaboration
  • Dispositivi ridondati
  • Connessione a 4 Mbit MPLS tra le sedi
  • Connessioni punto-punto con i clienti
e dispone al proprio interno di profili altamente qualificati con migliaia di ore nell'utilizzo dei SW di uso comune in campo Automobilistico:
  • CATIAV6, CATIAV5 e CATIAV4
  • MSC PATRAN/NASTRAN
  • UGX 5&7
  • PROE-ENGINEERING
  • STAR CD
  • FLUENT
  • ANSYS
  • SAFE
  • ISAMI
  • ENOVIA
  • NASGRO
  • PDI
  • AUTOCAD
  • TEAM CENTER
  • SAP

  • Modellazione 3D Virtuale in qualsiasi Ambiente
  • MDB
  • Disegni Tecnici Costruttivi, Installativi, di Controllo o Funzionali
  • Documentazione Tecnica per controllo peso e approvvigionamenti
  • Stress Dossiers
  • FEM Analysis
  • CFD Analysis
  • Data Management
  • Documentazione Qualità
  • Report di Qualità
  • Piani di Controllo
  • Manuali di Manutenzione

Aerosoft nel campo Automotive copre tutte le fasi di Progettazione dagli studi di fattibilità preliminare al supporto della produzione, fornendo i seguenti servizi:

  • Servizio di Consulenza Professionale Continuativo
  • Project Management
  • Work Package

Nel dettaglio Aerosoft S.p.A. offre allocazione sia di profili tecnici altamente qualificati in servizio presso il cliente (Analisti Strutturali, Analisti Fluidodinamici, Progettisti Disegnatori, Addetti alla Qualità e Controllo) sia di elevati profili manageriali per la gestione di progetti presso il cliente, ove necessario supporto d'interfaccia agli enti certificati. Infine Aerosoft sviluppa pacchetti di ingegneria in house garantendo la qualità del prodotto fino alla produzione seguendolo in ogni fase di progettazione.

Aerosoft è presente sul mercato automotive da oltre 20 anni come partner di Aziende Italiane ed Estere di notevole importanza.

Con oltre centinaia di consulenti in tutto il mondo, unisce know-how nel campo dell'ingegneria, della consulenza tecnologica, per fornire soluzioni alle esigenze tecnologiche dei clienti. Aerosoft S.p.A. con le sue competenze riesce a fornire una panoramica completa delle sue potenzialità nell'eccellenza tecnica, illustrando le capacità di collaborare su una base multisettoriale, definendo cosi il suo ruolo di business integrator per i suoi clienti.

Le attività della divisione Automotive abbracciano tutti i segmenti di mercato, in particolare:

  • Passenger Car (vetture di diverso segmento)
  • Sports Car
  • Commercial Vehicles (Autobus, TIR, Furgonati, veicoli per trasporto merci)
  • Motorcycle

POWER

Aerosoft S.p.A. è una società di progettazione multidisciplinare di cui una BU si occupa di soluzioni impiantistiche per il settore Oil&Gas e produzione Power.

Fondata nel 1992, l'azienda ha costruito la propria reputazione attraverso la fornitura di servizi di elevata qualità per la progettazione in diversi settori.

Fortemente impegnata al raggiungere il massimo livello di soddisfazione del Cliente, l'azienda fornisce la completa gamma di servizi per la progettazione di impianti offshore / onshore, produzione energia con attenzione rivolta anche alla produzione di energia "Green".

La BU "Power" è nata nel 2006 con l'obiettivo di ulteriore diversificazione della offerta di servizi e ampliamento del portafoglio clienti. La nostra esperienza ci consente di individuare le migliori soluzioni in termini di costo e tempi di realizzazione sia per gli scenari più impegnativi sia per lo sviluppo di attività marginali.

Esperienze provenienti da realtà diverse ed esperienze maturate "sul campo" sono miscelate all'interno dell'ufficio tecnico per mezzo dell'organizzazione delle attività e l'utilizzo delle tecniche di progettazione più aggiornate.

Grazie alle competenze tecniche maturate nel corso degli ultimi anni di attività, Aerosoft S.p.A. è in grado di offrire servizi per:

  • ingegneria di processo
  • piping e layout
  • automazione e strumentazione
  • ingegneria elettrica
  • ingegneria meccanica
  • posizionamento degli equipment
  • ingegneria civile (acciaio e cemento armato)
  • ingegneria computazionale FEA e CFD

Aerosoft S.p.A. è strutturata su diverse sedi:

  • Aerosoft S.p.A. posizionata a Napoli Sede storica e bacino di risorse qualificate data la presenza di due buone università che formano ottimi ingegneri
  • Aerosoft France per il mercato Francese ed Europeo in generale
  • Aerosoft Torino, Aerosoft Massa, Aerosoft Marghera, per avere una buona copertura del territorio del centro Nord Italia

Ogni sede è dotata delle più moderne infrastrutture tecnologiche:

  • Intranet 100 M
  • Videoconference
  • Firewall
  • Credenziali di Accesso
  • Aree Riservate

e dispone al proprio interno di profili altamente qualificati con migliaia di ore nell'utilizzo dei SW più comunemente utilizzati.

La divisione "Power" di Aerosoft S.p.A. offre un vasta gamma di servizi di consulenza ingegneristica relative alla progettazione di impianti industriali, che spaziano dagli studi di fattibilità alle attività di commissioning e assistenza all'avviamento. Le attività di progettazione sono finalizzate al design di nuovi impianti o al revamping degli esistenti. I servizi di ingegneria offerti includono:

  • Studi di fattibilità e valutazioni economiche
  • Valutazioni di impatto ambientale
  • Ingegneria di base e di dettaglio
  • Assistenza/supervisione alla costruzione
  • Test e avviamento
  • Ingegneria di manutenzione
  • Rilievi in campo

L'obiettivo di Aerosoft S.p.A. è quello di fornire servizi di ingegneria e consulenze combinando competenze, competitività e flessibilità traguardando la soddisfazione del Cliente in termini di qualità, rispetto dei tempi e conformità ai requisiti di progetto.

La continuità nell'investire risorse nella formazione permette di raggiungere, attraverso soluzioni innovative, gli obiettivi stabiliti dal Cliente.

Qualità, rispetto dei tempi, competenza sono tutti obiettivi prioritari per mezzo dei quali Aerosoft cerca di costruire relazioni di lunga durata con i propri Clienti attraverso l'attento ascolto delle esigenze, la condivisione degli obiettivi e l'approccio etico.

L'entità dell'offerta delle attività di ingegneria varia dai progetti lump-sum ad elevata complessità alle consulenze specialistiche puntuali; l'offerta delle attività in campo spazia dall'ingegneria di installazione durante le fasi di costruzione dell'impianto alle attività di supervisione durante le fasi di commissioning e start up.

Il mercato di riferimento di Aerosoft Divisione "Power" è costituito da tutti quegli attori operanti nel mondo Oil&Gas e produzione di Energia, compresa la subfornitura di primo e secondo livello. I mercati principali sono il Bacino del Mediterraneo e le grandi compagnie ed industrie Italiane, Francesi e Tedesche.

RAIL

La divisione ferroviaria dell'Aerosoft S.p.A. nasce e si sviluppa alla fine degli anni '90 per far fronte alla crescente richiesta di rendere il sistema di trasporto sempre più sicuro, veloce, economico, innovativo ed in grado di rispettare le ben note problematiche ambientali ed energetiche. Inizialmente Aerosoft si affaccia al mercato ferroviario offrendo la sua competenza pluriennale maturata nell'ambito dell'analisi FEM e consolidata in numerosi lavori svolti nel settore aeronautico. Partono così, in collaborazione con aziende italiane e straniere, numerosi progetti per vari treni metropolitani e regionali. Aerosoft sviluppa pacchetti completi in piena autonomia sfruttando la competenza dei suoi analisti FEM nell'ambito del calcolo statico e dinamico di strutture complesse utilizzando programmi quali Nastran, Patran ed Ansys. La consolidata esperienza di Aerosoft nell'analisi fluidodinamica (CFD Analysis) e nell'analisi vibro acustica permette di diversificare l'offerta fornendo anche verifiche di comfort termico e acustico di veicoli ferroviari.

Con la richiesta crescente nell'ambito della progettazione industriale dell'utilizzo di cad 3D, Aerosoft acquisisce una nuova fetta di mercato nell'ambito ferroviario sviluppando presso il cliente o in piena autonomia dalla propria sede pacchetti sempre più ampi volti a definire in modo esaustivo tutto il processo di ingegnerizzazione dei componenti da installare sul veicolo. I cad 3D utilizzati (CATIA, PROE, UNIGRAPHICS) permettono così di risolvere in modo efficiente ed economico le problematiche relative alla montabilità e all'accessibilità dei componenti da installare sul veicolo.

Con la progettazione 3D vengono definiti:

  • tutti i disegni di assieme per individuare le fasi e le modalità di assemblaggio dei componenti,
  • i disegni di dettaglio dei supporti, dei telai e delle staffe per il fissaggio dei componenti stessi,
  • la distinta base per la definizione e la codifica dei componenti da acquistare,
  • la matematica 3D per le verifiche di interferenza e montabilità

Con la richiesta crescente da parte del cliente di particolarizzare il prodotto, capitolati sempre più dettagliati e differenziati hanno richiesto un'attenta analisi dei requisiti. Aerosoft collabora con alcune aziende ferroviarie per l'estrazione e l'identificazione dei requisiti tramite appositi programmi quali Doors, la verifica di conformità e rintracciabilità, la stesura della matrice di conformità e rintracciabilità,

la stesura dei requisiti di prodotto per vari sottosistemi (HVAC, FRENO, POTRE, etc..).
Infine numerose risorse Aerosoft sono coinvolte oggi in attività di RAM e SAFETY e in attività volte alla definizione delle strutture di prodotto in PDM e della definizione degli ordini per gli acquisti dei componenti in SAP. Ad oggi la Divisione Ferroviaria con circa 40 ingegneri rappresenta il 15% del'intera produzione Aerosoft.

Le competenze di Aerosoft nel settore ferroviario si diversificano e vanno dall'analisi FEM con programmi dedicati quali Nastran, Patran e Ansys all'analisi fluidodinamica e termica (CFD Analysis) sviluppata con programmi dedicati quali Fluent.

Di seguito alcuni progetti sviluppati:

  • Dimensionamento statico e dinamico della cassa di un veicolo ferroviario secondo le normative EN 12663 "Railway applications - Structural requirements of railway vehicle bodies"
  • Dimensionamento statico e dinamico del carrello portante e motore secondo le normative EN 13749 "Railway applications - Method of specifying the structural requirements of bogie frames"
  • Verifiche statiche, modali, a fatica e calcolo delle saldature di numerosi supporti per svariati componenti installati sottocassa quali convertitore di trazione, convertitore ausiliario, compressore, serbatoi vari, etc.
  • Analisi CFD per verificare il comfort termico fornito da un HVAC (Air Conditioning and Ventilation System) in accordo alle normative EN 14750 "Railway applications - Air conditioning for urban and suburban rolling stock (Comfort parameters)"
  • Analisi vibroacustica per la verifica dei rumori interni ed esterni di un veicolo ferroviario in accordo alla normative EN 3095 "Railway applications. Acoustics. Measurement of noise emitted by rail bound vehicles" e EN 3381 "Railway applications. Acoustics. Measurement of noise inside rail bound vehicles"
  • Analisi termo-fluidodinamica per la verifica di un motore elettrico asincrono trifase
  • Analisi termo-strutturale per la verifica di un motore elettrico asincrono trifase

Aerosoft ha sviluppato parecchi pacchetti per la modellazione 3D utilizzando software dedicati quali CATIA, PROE, UNIGRAPHICS. Nel dettaglio si riporta di seguito alcune attività svolte:
  • Definizione impianto pneumatico sottocassa, installazione dei componenti e sviluppo delle tubazioni con il modulo piping
  • Definizione impianto elettrico sottocassa, installazione dei componenti, disegno delle canaline e stesura dei cavi con il modulo cabling
  • Verifica movimentazione cassa-carrello e cassa-cassa per individuare eventuali interferenze e per definire la componentistica di interfaccia (lunghezza flessibili, cavi elettrici, etc.)
  • Modellazione e definizione degli interni (plafoniere, mantovane, cantonali, sedili, mancorrenti, etc.)

Infine le competenze di Aerosoft comprendono anche:

  • attività di verifica di conformità dei requisiti e compilazione della matrice di conformità e rintracciabilità,
  • analisi RAM e Safety,
  • utilizzo PDM e SAP.

Aerosoft Group è strutturata con le tre sedi principali al fine di seguire da vicino il mercato Ferroviario sul territorio Nazionale ed Europeo:

  • Aerosoft S.p.A. posizionata a Napoli
  • Aerosoft France posizionata a Tolosa
  • Aerosoft Torino posizionata a Moncalieri

Ogni sede è dotata delle più moderne infrastrutture tecnologiche:

  • Intranet 100 M
  • Videoconference
  • Firewall
  • Credenziali di Accesso
  • Aree Riservate

e dispone al proprio interno di profili altamente qualificati con migliaia di ore nell'utilizzo dei SW di uso comune in campo Ferroviario:

  • CATIA (Dedicato alla modellazione 3D)
  • PROE-ENGINEERING (Dedicato alla modellazione 3D)
  • UNIGRAPHICS (Dedicato alla modellazione 3D)
  • AUTOCAD (Dedicato al disegno 2D)
  • MSC PATRAN/NASTRAN (Dedicato al calcolo strutturale)
  • FLUENT (Dedicato al calcolo fluidodinamico)
  • ANSYS (Dedicato al calcolo strutturale)
  • PDM LINK (Dedicato alla gestione e archiviazione dati)
  • SAP (Dedicato alla gestione degli ordini per gli acquisti)
  • DOORS (Dedicato alla gestione dei requisiti)

Aerosoft ha collaborato in molti progetti per lo sviluppo di treni metropolitani, regionali a media ed alta percorrenza e treni ad alta velocità. Di seguito alcuni dei principali veicoli ferroviari per cui Aerosoft ha fornito il suo contributo sia in ambito di modellazione 3D che di verifiche strutturali, fluidodinamiche e termiche:

  • Meneghino
  • TSR
  • Ferrovie Apulo Lucane
  • Circumvesuviana
  • Fortaleza
  • Vivalto
  • Metro Genova
  • Metro Campania Nord Est
  • Archimede
  • Metro Madrid
  • Sirio
  • Chongqing

L'offerta di Aerosoft nell'ambito Ferroviario copre tutte le fasi della Progettazione dagli studi di fattibilità e preliminari al supporto alle attività produttive con particolare attenzione alla prima fase della ingegnerizzazione del prodotto, nelle seguenti forme:

  • Servizio di Consulenza Professionale Continuativo
  • Prestazione Occasionale e Straordinaria
  • Project Management
  • Work Package

La prima forma prevede l'allocazione di profili (Analisti Strutturali, Analisti Fluidodinamici, Progettisti, Disegnatori, Addetti alla Qualità e Controllo) altamente qualificati in servizio presso il cliente ed adatti alla mansione da svolgere. La consulenza occasionale e straordinaria è fornita al cliente con il quale è stato stipulato un accordo quadro, e per attività di elevato profilo che richiedono profili specializzati in nicchie di mercato. Elevati profili in ambito manageriale possono essere richiesti ad Aerosoft per la gestione di progetti complessi presso il cliente, fornendo se necessario anche le interfacce presso gli enti certificanti.

In modalità work package Aerosoft può fornire sia pacchetti verticalizzati di ingegneria garantendo la qualità dell'output fino allo sviluppo delle attività produttive e seguendone lo sviluppo in ogni fase di progettazione.

Le attività della divisione ferroviaria abbracciano tutti i segmenti di mercato che vanno da:

  • Treni Metropolitani
La richiesta dei treni metropolitani è in rapido sviluppo soprattutto verso paesi stranieri quali Copenhagen, Miami, Salonicco, Riyadh, Taipei, Honolulu, Chongqing, Fortaleza, ecc. In collaborazione con società quali Ansaldo Breda, numerose risorse Aerosoft sono impiegate nella progettazione di veicoli metropolitani driverless in molti paesi stranieri.
  • Treni Regionali a media ed alta percorrenza
Aerosoft, in collaborazione con Firema Trasporti, ha partecipato allo sviluppo di treni quali il TSR, il Meneghino, la Circumvesuviana, il Vivalto, etc.

  • Treni ad alta velocità
In collaborazione con Alstom ferroviaria numerose risorse Aerosoft sono impiegate sul treno Italo.

R&D

Aerosoft S.p.A. a latere delle attività di progettazione ed erogazione di servizi professionali di ingegneria, è proficuamente impegnata in attività di ricerca industriale e ricerca di base non solo nei settori merceologici di core business. Infatti la Ricerca ha consentito di espandere le competenze tecniche aprendosi a nuovi mercati. Una delle chiavi del successo di Aerosoft è sicuramente il trasferimento tecnologico da un settore all'altro che consente di offrire soluzioni nuove a mercati statici e consolidati e di fare continua innovazione di servizi/processi e prodotti.

Tappe principali:

2002 Progetto TEMPES sullo studio di Materiali Innovativi per la protezione sismica degli edifici storici. Il progetto TEMPES (TEcnologie e Materiali innovativi per la Protezione sismica degli Edifici Storici) mira alla definizione di una metodologia innovativa per la diagnosi, la modellazione e il recupero con tecnologie eco-compatibili, non invasive e ad alta durabilità, il monitoraggio e la gestione web-based del processo di restauro di edifici storici in pietra naturale, estendibile a tutti gli edifici antichi in termini di riqualificazione e conservazione dei centri storici situati in zone sismiche. Le tecniche e le procedure utilizzate possono essere utilizzate per interventi su monumenti costruiti con vari tipi di pietre naturali, una caratteristica comune per l'intera area del bacino del Mediterraneo. CFRP sono utilizzate per la protezione di strutture danneggiate o antico. Il progetto, co-finanziato dal Ministero Italiano dell'Università e della Ricerca Scientifica, ha una durata complessiva di 48 mesi, con una data di inizio il 1 settembre 2002. Un programma di formazione è anche associato al progetto, al fine di consentire ad Aerosoft di formare 10 nuovi ingegneri con le competenze necessarie.

2003 Progetto EASY-FLY in cui AEROSOFT ha progettato, verificato e prodotto un ultraleggero interamente in materiale composito. L'obiettivo principale di questo progetto di ricerca è quello di indagare le nuove tecnologie per la progettazione e la produzione di aeromobili ultraleggeri in composito STOL (Short Take-Off and Landing). AEROSOFT dimostra così che è possibile ottimizzare la produzione di un ultraleggero integrando in modo ottimale le funzionalità di previsioni numeriche con innovative tecniche di produzione compositi, con notevole riduzione dei costi. Un ultraleggero completo di materiale composito è stato progettato e prodotto in AEROSOFT.

Il progetto è co-finanziato per il Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica italiano ed è stato carried-out entro la AEROSOFT in collaborazione con il Dipartimento di Progettazione Aeronautica dell'Università "Federico II" di Napoli. La durata totale del progetto è di 24 mesi.

2003 Progetto SIPROT in cui AEROSOFT ha progettato uno scudo termico stratificato con materiali ceramici UHTC e le relative giunzioni partendo da un profilo di missione per navette senza pilota da orbita LEO con lifting-reentry. Le piastrelle ottenute sono state sperimentalmente validate presso il Plasma Wind Tunnel (PWT Scirocco) del CIRA (Centro Italiano di Ricerche Aerospaziali), che coopera con AEROSOFT nel corso del progetto. La durata totale del progetto è di 24 mesi.

2007 Il Progetto CERNIERA, integralmente autofinanziato ha riguardato la progettazione di una speciale cerniera per portelli, porte, ante e/o serramenti in genere con apertura fino a 175° regolabile sui tre assi tramite sistemi ad asole e dotata di blocco e/o arresto della rotazione della stessa a 90° e a 175°. La capacità di impostare tutti gli assi e, in particolare, l'asse Z, permette di risolvere il tipico problema di disallineamento nell'installazione tra porta e pannello. Pertanto qualsiasi trattamento superficiale potrebbe essere compensato dalla taratura dei tre assi. Questa caratteristica è, generalmente, non disponibile su cerniere tradizionali. L'originalità di questo prodotto ha portato alla registrazione all'Ufficio Brevetti italiano. In aggiunta, il progetto ha permesso ad Aerosoft di vincere il premio "Italia degli Innovatori" dell'"Agenzia per la Diffusione delle Tecnologie per l'Innovazione - Presidenza del Consiglio dei Ministri".

2009 Il Progetto JTI-CLEAN SKY vede Aerosoft impegnata nella sviluppo ingegneristico di soluzioni innovative con materiali compositi per il nuovo velivolo regionale "environmental friendly" al fianco di un network di partner aeronautici europei di primo livello. Clean Sky ha l'obiettivo di sviluppare e verificare in volo il nuovo velivolo eco-compatibile con una riduzione significativa dell'impatto ambientale nelle operazioni di volo rispettando i requisiti ACARE in termini di emissioni di gas e di rumore per i trasporti aerei regionali. Aerosoft lavora sotto accordo di consorzio (Associazione Temporanea di Scopo), denominato "CIRA Plus" definito nel giugno 2008, dove il leader è CIRA SCpA, e gli altri partner sono DEMA SpA, il rumeno Research Center INCASS e il lituano PMI ELSIS. Aerosoft sviluppa il seguente pacchetto di lavoro: "Strutture leggere monitorate da sensori materiali immersi". La durata totale del progetto è di 60 mesi (2008).

2011 L'obiettivo di MONITORAIL è di sviluppare un sistema economico di ispezione, attraverso lo sviluppo della tecnologia a ultrasuoni a lungo raggio, ed un sistema wireless di monitoraggio delle condizioni al fine di migliorare e meglio mantenere il sistema ferroviario europeo per una maggiore efficienza e sicurezza. Si ridurranno così i costi notevoli di ispezione, e si contribuirà a raggiungere l'obiettivo fissato dal settore ferroviario europeo per ridurre la spesa complessiva di manutenzione del 30% entro il 2020. Si potrà inoltre raggiungere un aumento del 10% nella disponibilità della rete a causa di una migliore affidabilità e una ridotta necessità di manutenzione. Il progetto svilupperà un sistema guidato LRUT per il monitoraggio in tempo reale della guida per creare un'infrastruttura intelligente ferroviaria. Il progetto, presentato in collaborazione con imprese ed università transnazionali, e di cui è leader la società TWI Ltd (UK), è finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Settimo Programma Quadro. La durata totale del progetto è di 24 mesi.

2011 Col Progetto MEGARIS (Micro Electric Generator from Alternative Renewable energy Innovative Stirling engine) AEROSOFT insieme a UNISANNIO e a CNR-IRC progetta e sviluppa un sistema CHP (Combined Heat and Power) di generazione elettrica e termica da Concentrazione solare e combustione a pellets con letto fluido per utenze urbane. Il sistema di cogenerazione è in primo luogo una macchina in grado di produrre energia elettrica e termica da fonti rinnovabili come i combustibili (biomasse) e l'energia solare. La biomassa combustibile può essere utilizzata sia come fonte di calore di integrazione al solare o come alternativa (per esempio durante la notte). Megaris è, concettualmente, un sistema in grado di auto-sostenersi e di fornire una copertura per l'energia per uso domestico di energia elettrica, acqua calda sanitaria e riscaldamento. Il progetto è attualmente in corso (2011-2013). I partner italiani, AEROSOFT S.p.A. (PMI Leader), UNIVERSITA' DEL SANNIO (RTD Performer), CNR - Istituto di Ricerche Sulla Combustione (RTD Performer), si sono uniti in una associazione temporanea (ATS). Il progetto è in parte finanziato dal Ministero Italiano dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, sotto l'invito a presentare progetti di ricerca volti a misure di efficienza energetica e l'utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili nelle aree urbane (GU n.297 del 22.12.2009). I componenti principali di Megaris sono il concentratore solare, il cogeneratore Stirling ed il "INTEGRATED FBC (FLUIDIZED BED COMBUSTOR) - SOLAR RECEIVER - HEAT EXCHANGER AND STORAGE." La durata totale del progetto è di 24 mesi.

2011 Il Progetto CITEMA prevede la costruzione di un sito produttivo che completa a 360° l'intero ciclo progettuale-produttivo.

L'azienda potrà così soddisfare le forti richieste dei mercati in cui opera per la fornitura dei prodotti e dei servizi innovativi, dalla ricerca e progettazione alla prototipazione e produzione. Elemento fortemente innovativo del nuovo insediamento produttivo saranno le capacità produttive e di ricerca nel settore dei materiali compositi, di cui l'azienda ha già acquisito notevoli conoscenze a seguito sia dei progetti di ricerca agevolati svolti negli ultimi anni che nelle produzioni eseguite per i clienti.

La padronanza delle tecnologie più sofisticate pone Aerosoft come società all'avanguardia sul mercato.

L'expertise Aerosoft è rivolta nei seguenti campi di applicazione:

  • Progettazione e Analisi sollecitazione primaria e secondaria
  • Analisi a fatica
  • Finite Element Method
  • Analisi CFD
  • Analisi Crash
  • Analisi termo-strutturale
  • Attività CAD - CAM legate alle industrie aerospaziali

Competenze funzionali

  • CAD (progettazione elettrica, meccanica e aeronautica)
  • CAM (progettazione delle attrezzature, realizzazione di part-program, supporto ai laboratori e test di prototipi)
  • Stress Analysis (analisi strutturale statica e dinamica, analisi termo-strutturale e analisi di fatica)

Aerosoft S.p.A. può contare sulle diverse sedi dislocate su territorio italiano ed all'estero (Francia, Turchia, USA). È in fase di attuazione lo sviluppo del sito produttivo CITEMA che fornirà a breve anche le opportune facilities per lo studio, la caratterizzazione e la produzione di componenti in materiali compositi. L'Azienda dispone di una struttura dedicata di Servizi Informativi e di reti di calcolo intranet con le quali implementa le simulazioni di ingegneria computazionale. La maggior parte del personale impiegato ha elevate competenze tecniche ed esperienza acquisita negli anni di intensa attività aziendale.

AEROSOFT S.p.A. Head Quarter Centro Direzionale, Is. E/7 80143 NAPLES - ITALY

AEROSOFT S.p.A. Research Center Pozzuoli, NAPLES - ITALY

AEROSOFT DIZAYN, Ltd Hasimiscancaddesitugtasplaza kat:8 no:11 BURSA - TURKEY

AEROSOFT USA, Inc 1001 4th Avenue Plaza Building, Suite 3200 98154 SEATTLE, WA - U.S.A.

AEROSOFT FRANCE, SAS Parc St Exupéry 8, Avenue Yves Brunaud - Bât F 31770 COLOMIERS - FRANCE

DOMANDA DI BREVETTO PER INVENZIONE INDUSTRIALE NA20120A000039 DEL 02/09/2010 AVENTE PER OGGETTO:

Cerniera per portelli, porte, ante e/o serramenti in genere con apertura fino a 175° regolabile sui tre assi tramite tre sistemi ad asole e dotata di blocco e/o arresto della rotazione della stessa a 90° a e 175°.

SOMMARIO DELL'INVENZIONE
La presente invenzione utilizza, di norma, due cerniere, montate su un lato di un portello che chiude un vano in un yacht le quali possono essere montate su un portello di qualsiasi dimensioni e peso in coppia di due o maggiori a seconda delle necessità consentendo una apertura massima fino a 175°. La presente cerniera coniuga insieme diverse caratteristiche per consentire un uso facilitato del portello, una migliore accessibilità al vano, uno snellimento del processo di installazione del portello stesso con notevole risparmio in termini di ore lavorate (eliminazione stuccatura), e in risposta ad esigenze estetiche.

Regolazione su tre assi - Le interfacce della cerniera con l'anta del portello ed il telaio, consentono la possibilità di regolazione sui i tre assi coordinati X, Y e Z, per mezzo di opportune asole ricavate su determinati componenti della cerniera. Tale possibilità di registrazione lungo gli assi, in particolare l'asse Z, fornisce alla cerniera la capacità di risolvere i problemi dovuti all'allineamento dell'anta del portello con il telaio del portello stesso, dove per ragioni estetiche vengono stesi spessi strati di stucco o altri materiali di finitura speciali, che oltre a risultare antiestetici, rendono spesse volte complicata l'operazione di apertura del portello a causa dell'interferenza che si viene a creare tra l'anta e lo stucco. La suddetta regolazione, inoltre, evita quindi la necessità di stuccare l'anta del portello (per il motivo sopra citato dell'infossamento), evitando così di appesantire l'anta del portello e caricare quindi in maniera eccessiva le cerniere, garantendo a queste ultime maggiore robustezza e longevità, riducendo i costi di manodopera nonché di risparmiare tempo e denaro nella stesura dello stucco sui portelli.

Blocco della cerniera - È possibile bloccare la cerniera in due posizioni intermedie, comprese tra un angolo di 90° a e 175°. Ad esempio, la cerniera può essere mantenuta in una prima posizione che forma un angolo di 90° tra il portello e una parete dello yacht oppure in una seconda posizione che forma un angolo di 175° tra il portello dello yacht e una parete dello yacht. Le due posizioni intermedie della rotazione della cerniera si ottengono grazie all'utilizzo di un pressore sferico, tenuto in pressione da una camma, che incastra la sfera del pressore in due scanalature, ricavate in due posizioni diverse, che individuano le due differenti posizioni della cerniera, a 90° e 175°.

Arresto della cerniera - È possibile, in una prima configurazione, bloccare la rotazione della cerniera a 175°, in modo da evitare eventuali urti tra l'anta del portello e la parete adiacente dello yacht. Tale arresto avviene tramite l'inserimento, in opportuni fori ricavati su un componente della cerniera, di una spina o di un qualsiasi altro elemento rigido. È possibile inoltre, in una seconda configurazione, bloccare la rotazione della cerniera a 90°. Tale arresto avviene tramite l'inserimento, in opportuni fori ricavati su un componente della cerniera, di una spina o di un qualsiasi altro elemento rigido.

Materiali -La cerniera della presente invenzione è realizzata interamente in acciaio inossidabile in modo tale che, quando il portello si trova in posizione aperta e la cerniera è quindi soggetta alle intemperie, essa non viene danneggiata dall'acqua marina o piovana.

Modalità di realizzazione - I componenti della cerniera sono stati progettati per garantire una maggiore robustezza e quindi una migliore resistenza e una più elevata longevità alla cerniera. Anche per questa ragione, a differenza di molte cerniere sul mercato, che spesso sono composte di lamiere piegate, si è scelto di realizzare tutti i componenti della cerniera per mezzo di macchine fresatrici.

Aerosoft S.p.A. è inserita in diversi network di ricerca nazionali ed internazionali.

Collabora con le principali Università Italiane ed enti di ricerca:

  • Università degli Studi di Napoli - DIST
  • Dipartimento di Progettazione Aeronautica
  • Università del Sannio
  • CNR - Istituto Ricerche sulla Combustione
  • CNR IBAF
  • ENEA
  • C.I.R.A. (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali)

CORPORATE

Aerosoft S.p.A. è stata fondata nel 1992 grazie all'intuizione dell'Ing. Francesco Floro Flores, proprietario e Presidente delle aziende del Gruppo Trefin, di effettuare il distaccamento della sezione di automazione industriale operante con i primi sistemi CAD-CAM della 3F Data System S.p.A., software house del Gruppo. I primi contatti commerciali con l'indotto aeronautico e automobilistico hanno dato vita alle prime applicazioni nel campo dell'ingegneria aeronautica, delle strategie di outsourcing delle grandi aziende, dovute alla "non ricorrente" attività progettuale rispetto al ciclo di vita degli aeromobili. Nel corso degli anni, grazie alla lungimiranza manageriale verso gli andamenti del mercato, Aerosoft si è specializzata nei Calcoli di Fluidodinamica (CFD), canale preferenziale per l'ingresso in nuovi settori produttivi, diventando un supporto a 360° in ambito ingegneristico. Nel 1994 è arrivata la prima grande commessa da Elasis, il centro di ricerca FIAT, e nel 1995 il primo contratto siglato con Alenia Aeronautica segna il debutto nella grande committenza del settore aeronautico. Da quel momento Aerosoft è proiettata in un percorso di crescita costante, ed è oggi partner consolidato delle maggiori aziende in ambito aeronautico e spaziale sui programmi Nodo3, USV, C27J, M346, A350, A380, B787 e dei grandi produttori del settore automobilistico e ferroviario. A questo punto Aerosoft si pone una nuova sfida: l'internazionalizzazione e il confronto sul mercato globale con le multinazionali sulle tematiche della qualità e dei costi. Oggi l'azienda investe risorse in nuovi insediamenti strategici che gravitano intorno ai fulcri dei distretti produttivi; nel 2003 nasce AEROSOFT USA Inc. a Seattle WA, seguita dall'AEROSOFT FRANCE SAS a Tolosa nel 2004; nel 2005 Aerosoft inaugura AEROSOFT DIZAYN a Bursa (Turchia), polo produttivo del settore automotive. Infine, l'azienda entra, nel 2006, nel mercato navale tramite l'acquisizione di Nauticad S.r.l., azienda leader nella progettazione cantieristica navale italiana.
ISO 9100:2009 ISO 9001:2008 ISO 14001:2004 EMAS III
PRESS
VIDEO
TOULECO IL SOLE 24 ORE SUD FLIGHTGLOBAL IL DENARO IL MATTINO
Aerosoft Toulouse: forte croissance en perspective Aerosoft fa acquisti e sbarca nel regno del colosso Airbus Italy Special: Engineering strength in depth at Aerosoft Aerosoft partner di Eads Sogerma Dalla Francia: un premio al manager Floro Flores
LAVORA CON NOI

AEROSOFT è alla continua ricerca di figure tecniche, sia junior che senior.

Le figure tecniche presenti in azienda sono classificabili come segue:

Junior & Senior Analysts
Data Base Engineers
Software System Engineers
Project Managers
Front & Back Office Assistants

Se desideri candidarti per la selezione in una delle suddette aree, invia il tuo CV con lettera di presentazione all'indirizzo

job@aerosoft.it
NAPOLI
Centro Direzionale, Is. E/7
80143 NAPLES
ITALY

tel. +39 081 2128975
fax +39 081 2128976
email info@aerosoft.it
AEROSOFT Munich
AEROSOFT Dizayn
AEROSOFT Napoli
AEROSOFT Seattle
AEROSOFT France
AEROSOFT Torino